Puglia

Dal latino apulia, il termine indica i popoli che giungono attraversando l’Adriatico, gli Apuli, che colonizzarono appunto la regione; secondo altri richiamerebbe invece la parola abpulia, con il significato di “assenza di pioggia”.

Con i suoi oltre 4 milioni di abitanti, è una delle regioni più attive dal punto di vista economico. Il suo clima è tipicamente mediterraneo e le piogge sono poco frequenti e concentrate per lo più in autunno: gli ulivi, le querce e i ginepri sono le manifestazioni più diffuse della macchia mediterranea pugliese.

La bellezza delle coste, quasi tutte balneabili, si accompagna alla natura incontaminata del Parco Nazionale del Gargano e quello dell’Alta Murgia.

I balli popolari come la taranta e la danza dei coltelli, gli antichi mestieri ancora praticati nelle botteghe artigiane, evidenziano la radicata tradizione di questa regione: famose la pietra leccese, estremamente duttile in fase di lavorazione e straordinariamente solida dopo che viene modellata e la pietra di Trani, eccezionalmente resistente all'usura, dura e consistente; è una delle attività manuali più note, insieme a quelle del ferro battuto e del rame.

Come raggiungere la Puglia

Aereo: lo sbarco principale è l’aeroporto di Bari, ben servito da collegamenti nazionali e internazionali, ed in particolare da Roma, Milano, Bologna, Torino, Trapani, Verona e Venezia.
Treno: una fitta rete di ferrovie consente di raggiungere agevolmente la Puglia. Le stazioni principali sono a Taranto, Lecce, Brindisi e Bari che quotidianamente fanno la spola da Bologna, Milano, Venezia e Torino.
Auto: la A14 proveniente da Bologna porta fino a Foggia, Bari e Taranto, mentre la A16 da Napoli arriva a Canosa di Puglia dove si ricollega alla A14.
Autobus: esistono diverse compagnie che giornalmente sostengono il viaggio fino alle principali mete pugliesi. Le autolinee Lentini per chi viene dalla Liguria, dal Trentino e dall’Europa centro settentrionale; le autolinee Marino che provengono da Milano, Venezia e Toscana; le autolinee Marozzi che partono dalla Campania, dalla Toscana e dal Lazio.

Dove alloggiare

La Puglia offre infinite possibilità ai suoi visitatori, per ogni gusto e per ogni tasca; organizzatissimi agriturismi, villaggi turistici, alberghi, campeggi, pensioni, Bed&Breakfast, case e appartamenti in affitto. Per il turista giovane, ottima la soluzione del campeggio o del Bed&Breakfast, per i costi contenuti e la posizione ottimale delle strutture rispetto alla costa e alle principali mete culturali.

Gastronomia

La saporita cucina pugliese propone diverse specialità, sfruttando i prodotti genuini della propria terra. Tra i più tipici ci sono due formaggi, il Canestrato e la Burrata, le ottime orecchiette, cucinate con il sugo di pomodoro o le cime di rapa, e l’olio d’oliva. Le pittule sono piccole frittelle che si accompagnano solitamente ai peperoni, ai pomodorini o ai cavolfiori; la Tortiera alla Gravinese, con carne di agnello, pecorino, uova e salsiccia, le zuppe di pesce, il castrato alla brace, le fave fritte, l’orata cucinata alla pugliese, con patate, prezzemolo e pecorino e tra i dolci, la tradizionale torta di mandorle e la scarciedda, un dolce pasquale.

Cosa vedere

Alberobello

Patrimonio dell’Unesco dal 1996, è l’unica città a conservare nel suo centro abitato così tanti trulli, molti dei quali sono visitabili dai turisti; il Trullo Sovrano è la costruzione principale, ed è adibito a museo.

Castelli e torri

Castello Normanno, di Gioia del Colle, di Conversano e Castel del Monte a Bari, patrimonio Unesco; Castello Aragonese di Taranto, Castello di Monte Sant’Angelo a Foggia, Castello di Gallipoli e Castello Svevo di Barletta.

Luoghi di cultura

Palazzo de Angelis e Sylos Calò a Bari, Palazzo Balsamo a Brindisi, Palazzo de Felice a Taranto, Palazzo del Governo a Lecce, Palazzo Ducale, Museo Interattivo delle Scienze e Museo Archeologico a Foggia.

Luoghi sacri

Convento di San Giovanni Rotondo, meta di pellegrinaggio a Foggia, Convento delle Monacelle a Brindisi, Basilica di Santa Caterina, Abbazia di Santa Maria di Cerrate e Basilica di Santa Croce a Lecce, la Cattedrale di Santa Maria Maggiore a Bari.

Altre possibili mete

Il mare limpido di Otranto; il suggestivo borgo medievale di Specchia e il litorale roccioso di Alliste, in provincia di Lecce; le bianchissime case di Locorotondo in provincia di Bari; l’Anfiteatro di Agnazia, il Castello Aragonese e la Rocca Sveva di Brindisi; il Parco Archeologico dei Dauni, i noti borghi di Montecorvino e Roseto Valfortore, la città di Alberona a Foggia, da cui si gode il miglior panorama della regione.

Elenco articoli di viaggi in Puglia

Cerca altri viaggi in altre Nazioni

Trova viaggio: