Marche

Marche Con le sue cinque province, Ancona, città capoluogo, Pesaro-Urbino, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno, è l'unica regione italiana al plurale.
Le Marche si trovano in centro Italia, sul versante medio Adriatico.
Il loro territorio è vario e sicuramente affascinante, sono infatti dominate dall'appennino umbro-marchigiano, che degrada dolcementeverso il mare Adriatico in una distesa di colline che offre uno scenario di rara bellezza.
Ad incantare, oltre al territorio, troveremo grande cultura, arte e un aspetto enogastronomico degno di nota.

 

 

Come raggiungere le Marche:

In auto:
L'autostrada A14 corre parallela alla costa e le località dell'entroterra sono comodamente collegate da una rete di superstrade e statali.

In pullman:
Tutti i principali centri delle Marche offrono servizi di pullman verso le diverse località e le altre regioni; le informazioni utili sono reperibili presso le stazioni ferroviarie e gli uffici del turismo.

In treno:
le linee gferroviarie principali sono due:la Milano-Bologna-Ancona-Lecce, oppure la Roma-Falconara Marittima-Ancona.
Per raggiungere l'interno sono poi disponibili comode linee regionali.

In aereo:
Le Marche sono collegate alle principali città italiane e a numerose mete internazionali grazie all'aereoporto Raffello Sanzio di Ancona.

In nave:
Il porto marittimo di Ancona offre un servizio verso tutte le principali località del Mediterraneo e troviamo inoltre 9 porti turistici (Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Senigallia, Ancona, Numana, Civitanova Marche, Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto)

Dove alloggiare:

Nelle Marche troveremo centinaia di strutture ricettive, una vasta scelta tra hotel, alberghi, pensioni e, più caratteristici, agriturismo e B&B.
Si potrà avere la possibilità di scegliere tra strutture in punti nevralgici della regione, nei borghi raccolti oppure nella tranquillità della campagna.

Enogastronomia:

Partendo dai gustosi sapori del pesce dell'Adriatico ai piatti tradizionali della collina e della montagna, le Marche offrono un'incredibile varietà di piatti che vengono ben accompagnati da 20 vini, tra DOC e DOCG.
Pregiati e gustosi sono i salumi e svariati sono i formaggi e le carni: la valorizzazione e la tutela della produzione sono garantite attraverso forme di protezione come il marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) e l'Indicazione IGP (Indicazione Geografica Protetta). Le Marche sono note anche per la produzione di tartufi, oltre che per l’olio, il miele, i funghi, l'ortofrutta e i prodotti biologici. La pasta, frutto della tradizione cerealicola, occupa un posto importante nella tavola marchigiana.

Cosa vedere:

Ciascuna delle 5 province marchigiane offre innumerevoli attrazioni, pronte a soddisfare diverse e molteplici richieste turistiche.
Nelle Marche troviamo ben 180 km di spiagge, dalla sabbia vellutata ad esempio dell'esotica riviera delle palme, a spiagge spalleggiate dalla roccia che arriva anche a picco sul mare, come nella riviera del Conero, ricordiamo che sono numerose le Bandiere Blu assegnate alle località marine marchigiane.
Salendo dal mare passiamo per le colline disseminate di incantevoli, piccoli borghi. Ricordiamo che ben 18 comuni vantano come riconoscimento di essere tra i "Borghi più belli d'Italia" e sono 17 le Bandiere arancioni, il prestigioso vessillo assegnato dal Touring Club ai comuni che si distinguono per  la tutela del patrimonio culturale e dell'ambiente, la cultura dell'ospitalità, l'offerta enogastronomica e l'insieme dei servizi messi a disposizione del turista.
Lasciandoci alle spalle il dolce paesaggio collinare raggiungiamo la montagna dove troviamo di che accontentare gli appassionati di sport invernali; la maggior parte delle dieci località sciistiche della regionesi trovanoa province di Macerata e Ascoli Piceno, ma anche la provincia di Pesaro e Urbino offre impianti e piste.
Potremo immergerci nella spiritualità lungo una sorta di "strada della fede" tracciata da importanti santuari, imperdibile Loreto, centinaia di chiese romaniche e abbazie.
Per gli amanti della vacanza culturale non mancheranno sicuramente le attrazioni: con 400 tra musei e pinacoteche suddivisi su 230 comuni abbiamo la più alta densità in Italia, ma troviamo anche numerosi teatri storici, biblioteche, 7 parchi archeologici e potremo fare un salto nel passato, tra le antiche gesta, cui ci rimandano i tanti catstelli, rocche e fortezze sparsi sul territorio marchigiano.

Elenco articoli di viaggi in Marche

Cerca altri viaggi in altre Nazioni

Trova viaggio: