Creta: il paradiso del Mar Egeo

Creta: la piu' grande isola della Grecia e la quinta per grandezza del Mar Mediterraneo

Creta è l’isola più grande dell’arcipelago greco, immersa nelle splendide acque del Mar Egeo, famosa per le sue incantevoli spiagge e per i grandi miti che proprio qui si sono originati per essere tramandati ancora oggi in tutto il mondo.

Si narra infatti che l’isola fu la patria natale del grande Zeus che nacque qui per volere della madre Rea, la quale temeva che il padre Crono avrebbe ucciso il figlio. Ed è sempre a Creta che avrete la possibilità di scoprire da vicino la magia del mito di Minosse, del Minotauro, di Arrianna, Teseo e del grande Labirinto.

Le origini dell'isola di Creta

Le origini dell’isola sono antichissime, si parla addirittura del periodo neolitico, e nel corso dei decenni Creta è stata sempre considerata uno dei luoghi strategici più importanti del Mediterraneo, tanto da essere contesa da molti potenti domini, primi tra tutti Turchi e Impero Romano.
Il capoluogo dell’isola è Iraklion, una meravigliosa cittadina caratterizzata da un’architettura riconducibile al periodo della dominazione veneziana e famosa per il suo porto, che ancora oggi rappresenta il centro della vita cittadina.

Vacanze e panorami

L’isola è un vero e proprio paradiso terrestre, ideale per trascorrere vacanze rilassanti godendo di un magnifico sole, acque cristalline dove fare lunghi bagni e scoprire fondali colorati e luoghi misteriosi dove potrete andare alla scoperta degli antichi miti e delle straordinarie leggende di questo luogo incantato che regaleranno al vostro soggiorno una magia particolare.

Gli amanti della natura potranno godersi meravigliosi panorami e tramonti da sogno raggiungendo i belvedere dei promontori di Creta, come il famoso Monte Ida, oppure ammirare le grotte naturali, costituitesi grazie all’azione calcarea delle rocce, in cui avrete la possibilità di scattare bellissime foto.

Le spiagge

Sull’isola troverete spiagge meravigliose, lunghe distese di sabbia bianca e dorata, dove potrete trascorrere intere giornate, sia negli spazi liberi che negli stabilimenti balneari dotati di qualsiasi tipo di comfort.

Tra le spiagge più frequentate vi segnaliamo Agia Pelaghia, la spiaggia Vai e quella di Komo. Sarà divertente noleggiare un auto oppure un motorino, a seconda del tempo, e andare alla ricerca delle piccole baie e delle calette naturali dell’isola, per ritagliarvi qualche momento di silenzio e relax in piccoli angoli di paradiso.

Come arrivare

In aereo: attualmente non esistono voli diretti che collegano le città italiane all’isola di Creta. In ogni modo avrete la possibilità di raggiungere l’isola facendo scalo all’aeroporto di Atene e da li raggiungerete l’aeroporto di Heraklion in breve tempo.
In nave: la nave è un buon mezzo per raggiungere Creta! Dall’Italia bisogna prima raggiungere il porto di Patrasso, una volta giunti al porto è preferibile prendere un bus o un taxi e raggiungere il porto del Pireo ad Atene e da li imbarcarsi alla volta di Creta.

Cosa Visitare

Palazzo di Cnosso:

è una delle attrazioni principali dell’isola, reso famoso dai miti antichi e scoperto grazie ad importanti ritrovamenti archeologici. Le dimensioni del palazzo sono molto ampie, si parte dall’imponente scalinata di pietra posta all’ingresso per poi giungere nelle meravigliose sale e nelle grandi verande, caratterizzate dalle antiche colonne, tipiche della cultura greca.

Kritsa:

se amate i piccoli borghi e i luoghi caratteristici questo è il posto ideale per ammirare piccole case bianche, tipiche delle isole greche, che si intersecano e si snodano in viuzze, archi e loggiati.

Festo:

nella nota cittadina avrete la possibilità di visitare il grande sito archeologico, nel quale sono stati ritrovati due grandi palazzi sovrapposti, appartenenti ad epoche differenti. Inoltre potrete ammirare meravigliosi reperti legati all’arte della ceramica, splendidi oggetti sui quali sono ancora visibili geroglifici e bellissime decorazioni.

Iraklion:

nel capoluogo di Creta, oltre alle suggestive costruzioni e splendidi palazzi potrete visitare il grande Museo Archeologico della Civiltà Minoica, dove sono esposti numerosi reperti tra cui la raffigurazione di una tauromachia.

Agia Tr:

nel sito archeologico di questo piccolo villaggio sono state rinvenute un’antica chiesa e i resti di una grande villa che si pensa appartenesse al periodo postpalaziale.

articoli di:
http://www.flickr.com/photos/21080957@N07/
http://www.flickr.com/photos/ladyann/
http://www.flickr.com/photos/copepodo/
http://www.flickr.com/photos/freccia/
http://www.flickr.com/photos/campru/
http://www.flickr.com/photos/edgley_cesar/
http://www.flickr.com/photos/martius/
http://www.flickr.com/photos/papisc/
http://www.flickr.com/photos/31402448@N02/

Articolo inserito da wanilla il 01/04/2010.

Commenti creta

Inserisci commento