Venosa, una passeggiata nella storia

Descrizione di Venosa: 

La città medievale di Venosa fu principalmente una fiorente colonia romana; la sua ricchezza fu dovuta alle soste che i romani facevano venendo dalla via Appia. Ma la città è soprattutto famosa per aver dato i natali al poeta Orazio nel 65 a.C. 

Non potete assolutamente perdere la visita ai resti del Complesso monastico romano, testimonianza del loro passaggio.  

Spingetevi fino alla piazza principale della città, piazza Umberto I, dove ammirerete il Castello Aragonese del XV sec. che domina la città. Al suo interno potrete visitare un piccolo museo archeologico che conserva i resti della città ai tempi dei romani e dei frammenti di ossa umane di 300.000 anni fa. 

Dopo quest'incontro con la storia, recatevi a visitare l'Abbazzia della Santissima trinità; eretta sui resti romani nel 1046 dai Benedettini. All'interno potrete ammirare due chiese, di cui una rimasta incompleta; la chiesa più antica conserva le tombe di due crociati normanni, Robert Guiscard ed il suo terribile fratellastro Drogo (si dice che Robert organizzò la morte di suo fratello).

La chiesa incompleta venne iniziata nell'XI e XII secolo utilizzando i resti romani del vicino anfiteatro. Spingetevi un pò più a sud, dove visiterete i resti di catacombe ebree e cristiane.

Link utili sulla città di Venosa: 

Un sito utile, per avere informazioni è Comune.venosa.pz.it ; dove sarete informati sulle bellezze della città, sulla storia, la cultura, gli eventi, il turismo, i monumenti, ed il tempo libero.

Su Borghitalia.it, Venosa e molti altri borghi della nostra penisola; posizionando il cursore sulla regione, troverete tutte le informazioni che la riguardano.

Venosa.org è il portale interamente dedicato alla città;  qui troverete informazioni sulla città, i monumenti, la storia, le passeggiate, il parco archeologico, le ricette ed i proverbi. 

Pronti a visitare Venosa?

 

 

 

 

 

Articolo inserito da vanessa il 21/04/2011.

Commenti venosa

Inserisci commento